Geografia

alcuni consigli per un trasloco sereno.

Si avvicina il freddo e sei uno studente universitario che deve traslocare? Non preoccuparti, è facile!

Ci sono dei piccoli accorgimenti su come traslocare in tutta tranquillità e qualche consiglio tecnologico che ti faciliterà sicuramente l’operazione, senza farti aumentare lo stress. Prima di tutto non hai bisogno di portarti dietro l’intera casa, mobili pesanti e altre cose puoi benissimo prenderle dove andrai ad abitare, spesso infatti costa meno comprare un mobile usato che effettuare il trasloco dello stesso dalla vecchia alla nuova casa.

Ma se devi rimanere nella nuova città (ad esempio Milano) e necessiti di fare un trasloco a Milano di tutta la tua roba: oggetti, armadi, mobiletti etc, allora conviene che ti affidi a qualche aziende che sicuramente ti farà contenere il prezzo. Ovviamente i prezzi possono variare in base a molti fattori, se seguirai il consiglio di rivolgerti ad un’azienda sicuramente sapranno consigliarti grazie alla loro esperienza.

Scatoloni? Fondamentale.

Gli scatoloni per un trasloco, sono la parte essenziale per permettere ai tuoi oggetti di arrivare sani e salvi alla destinazione. Per risparmiare puoi andare alla sera preso i centri commerciali, solitamente li aprono e li stipano dietro cosi da farli ritarare agevolmente dalla nettezza urbana, altrimenti dovrai comprarli presso centri come Leroy Marlin, Brico e così via.

Ricordati di comprare anche pluriball, il materiale a bolle che solitamente facciamo scoppiare ogni volta compriamo qualcosa. Sono utili soprattutto quando si hanno oggetti fragili, specchi, piatti, tazze e altri oggetti molto delicati. Man mano che vengono completati gli scatoloni, segna su di essi cosa contengono e dagli un numero in modo tale che saprai quanti sono effettivamente, così da non perdere nessun blocco.

Consigli su cibo, liquido e vestito

Valigie e trolley. Sembra ovvio ma è così. Basta che non siano troppo grandi e ingombranti, anche qui è ti consiglio di dividere per tipologia: vestiti, scarpe, camicie, biancheria e pantaloni. Se hai pochi capi mettili dentro a buste così non si rovineranno.

Per quanto riguarda cibo e liquidi oltre a chiuderli come si deve onde evitare di farli rompere o che escano inondandoti lo scatolone con sostanze indesiderate, ricordati sempre che stai andando in un’altra città e troverai supermercati e altri cibi, quindi non farti prendere dall’ansia di non aver cosa mangiare e cosa bere.

Un ultimo trucco è quello di fotografare mobili, scatoloni e tutto quello che dovrà sostenere un trasloco, prima di mettersi in viaggio, cosi da evitare di non ricordarsi com’erano le cose prima di trasportare da una parte all’altra.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *